Vite parallele, ma tutte ironiche

In seguito ad alcuni commenti lasciati nel mio vecchio blog ho provato a riflettere sul perché la mia vena ironica possa essersi esaurita. Devo ammettere che la prima risposta è stata “boh”. Poi però ci ho riprovato e ho capito che la vena non si è esaurita affatto, ha semplicemente trovato altre strade.

Ho scoperto che non sono la sola ad aver abbandonato un blog e ad aver seguito altre vie, e siccome condivido questa scelta con persone che stimo  enormemente questo mi solleva molto. Mi ero sentita in colpa per aver ceduto alla popolarissima comodità del “mi piace”, all’estrema sintesi di uno status che spesso non legge nessuno.

Alexandra

Questa sono io in Second Life. E' incredibile la somiglianza... (proprio incredibile).

In più mi sono lasciata sedurre dalle delizie di un mondo parallelo, che – se permettete – continuo a godermi con soddisfazione, senza alcun problema ad ammettere che mi ci diverto ancora, e nel quale io sono bellissima, benestante, elegante e accessoriatissima (in tutto, e quando dico tutto è proprio tutto). Non come una certa mia amica che non ha nemmeno l’opzione Avi Physics che fa ballare le tette e altre parti del corpo che sembra fatto di gelatina. (E non faccio nomi, per ora).

Un’ultima riflessione.

Il mio modo di vedere le cose da raccontare in un blog e lo stesso nick che mi sono scelta nel lontano 2003, prevedono un uso diciamo “in punta di fioretto” della tastiera. Ho la presunzione o forse solo l’illusione, di essere pungente, allusiva ma mai volgare. Almeno così mi piacerebbe essere.

Rispetto a noti fatti di attualità, che poi sono quelli che più spesso mi danno spunti per scrivere dei post, mi sento come un umorista inglese in mezzo ai clown che si tirano le torte in faccia ed emettono rumori corporei, davanti a un pubblico che si sganascia dal ridere con la bocca piena di pop corn e panini con la braciola fritta.

Diciamo che io invece ho altre aspirazioni: stronza sì, ma leggiadra.

Annunci

6 pensieri su “Vite parallele, ma tutte ironiche

  1. Condivido tutto quello che ha scritto Romagnoli su Repubblica oggi, proprio su SL, ma anche sui blog.

    Io, a prescindere, il blog l’avevo chiuso ancora prima di partire, proprio perché uno si sente di dire certe cose in certi posti , in certi momenti, e in altri no. Persino banale a dirsi.

    Basta che funzioni, come dice il film.

    L’ultimo che abbia visto fare un gesto così era Altero Matteoli sulla sua barca: ma chi ti credi di essere?

    ( il feed è quel coso che metti nel cowser che ti dice quando qualcuno che conosci scrive qualcost)

  2. Non so cosa abbia scritto Romagnoli, mi dispiace. E quindi non so come dare un apporto costruttivo alla conversazione.
    In generale però di solito su SL scrive chi non ne sa una cippa, e quindi non me ne curo. Del resto non mi devo giustificare, sono un’anziana che sta molto tempo in casa, e quindi posso pestare la tastiera per trovare un po’ di sollazzo. :)

    Io nel mio cowser non ci metto cosi strani, per chi mi hai preso?

  3. Io non ci sono mai stato, su SL, lui si. Trovalo, vale sempre la pena, leggerlo. Semmai, se vuoi, te lo giro io.
    E chi ti ha detto che devi giustificarti?

    O credi, forse, oh, tu, che alla tua bella età, che non ritornerà mai più, dovresti, dovremmo!, ancora pagare tributi alla gente o al sogno?

    E qui viene il bello, signori della corte!, il coso nel cowser ce l’hai sempre avuto ! E lei, non lo sapeva, signora Mulligan ! Fate entrare il testimone !

  4. A parte SL, che non ho provato e quindi mi astengo dal commentare… mi piace il discorso sull’ironia, è vero su fb, si perde un po’ di smalto… o forse è la vita che ci fa perdere il graffio? :)

  5. Io più che graffi avrei voglia di tirare le bombe. Aspetto qualche anno e poi fondo le “Brigate Grigie”, anziani ribelli in rivolta contro il sistema. Almeno ci si diverte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...