Legami

Leggevo la notizia delle ragazze di Roma coinvolte (certamente consenzienti) in un gioco erotico finito tragicamente per una di loro. Le hanno trovate legate come cotechini* e appese al soffitto. Pare che si tratti di una antica pratica giapponese che si chiama Shibari; la definiscono arte e mai come in questo caso la metterei da parte.

Non entro nel merito, anche se trovo che i legami, di qualsiasi tipo, portino sempre qualche guaio.

Foto del mio amico Massimo (Massimo Blinker in Second Life) che, si vede che la sa lunga.

La cosa che mi fa specie invece, è che in tutti gli articoli che ho letto in giro, le parole usate per descrivere questa tecnica siano le stesse. Identiche. Ho fatto una piccola ricerca e mi sa che i giornalisti hanno copiato dagli stessi siti.

Evidentemente creare un articolo, anche se online, è come fare una ricerca delle scuole medie, scopiazzando qua e là, facendo un collage di frasi senza nemmeno un onesto esercizio di riscrittura.

Per la cronaca, l’uomo che verrà accusato di omicidio colposo, il cultore di corde e nodi, per intendersi, è un ingegnere meccanico. Non è dato sapere se ci sia una correlazione. (Ho sempre avuto simpatia per gli ingegneri; forse questo non depone a mio favore).

 

* il paragone mi è stato suggerito da Massimo Blinker.

Annunci

5 pensieri su “Legami

  1. Sul fatto che i giornalisti copino dai siti internet è più che vero. Copiano e incollano, lo fanno tutti, anche chi giornalista non è ed è pure per questo che l’informazione è appiattita e omologata. Trattandosi di pratica erotica inconsueta è abbastanza ovvio che non fossero particolarmente informati, anzi, se hai trovato articoli più dettagliati e competenti, hai scovato anche dei praticanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...