Inciampi

Se il mese scorso dal coiffeur sono stata sfiorata dal divino, questa volta il livello si è di molto abbassato. Approfittando del fatto che ero senza lenti e senza occhiali, ho finto di non riconoscere nel mio vicino di poltrona un cantantino di poco valore.

E in effetti all’inizio non lo avevo notato né riconosciuto, fino a quando non ho sentito cosa diceva. E cioè che criticare il Presidente del Consiglio è come sparare sulla croce rossa, e che a lui piace. Al che ho drizzato le orecchie. Ma chi è ‘sto cialtrone?- ho pensato.

Poi ho capito.

Che cosa ci si potrebbe aspettare da uno che scrive canzoni demagogiche con bambini, piccioni e nonni?

Annunci

2 pensieri su “Inciampi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...