Fatal error

Non  mi è piaciuta l’uscita di Saviano di oggi.

Invece di ammettere la svista di un apostrofo sfuggito e farla finita lì, ha dichiarato da bulletto di essere intenzionato a reiterare l’errore. (Cicca cicca cicca).

Una mirabile ricostruzione in pixel di un'aula scolastica vintage. (Fatta io).

Il fatto è che non stiamo parlando di un amministratore di condominio, che al massimo scrive il verbale dell’assemblea (vi farei leggere come scrive il mio, usa frasi costruite secondo i principi dell’analisi illogica), ma di uno scrittore, e come tale il pubblico lo legge.

Con l’ignoranza che vedo in giro, nei social network e oltre, c’è bisogno di buoni esempi e se perfino un professionista come lui (nel senso che con le parole ci campa) ignora le regole minime dell’italiano corretto, qualsiasi cialtroneria linguistica potrebbe essere tollerata o, peggio, legittimata.

Non è che per me fosse un campione di simpatia anche prima, ma ora mi sta proprio sulle balle.

Annunci

3 pensieri su “Fatal error

  1. Mai piaciuto come scrittore, come affabulatore si gratta troppo la pelata, denuncia coraggiosamente la corruzione e la delinquenza, ma a livello letterario è scarsino. Questo brutto episodio conferma la mia opinione, anzi la peggiora, perché aggiunge l’arroganza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...