Taxi!

Sono molto colpita dal modo in cui i tassisti stanno conducendo la loro protesta (legittima) contro i progetti di liberalizzazione del governo.

Il fatto che io sia favorevole e faccia il tifo per Monti è irrilevante, potrei anche essere d’accordo con loro: li troverei ugualmente irritanti.

A causa di esigenze materne mi capita spesso di usufruire dei taxi; la macchina l’ho venduta un anno fa e per girare da sola in città mi organizzo in altro modo. Devo ammettere che a Firenze ho sempre trovato personcine ammodo, educate e gentili, diverse da quegli energumeni che stanno  dimostrando nei video registrati a Roma. (A parte quello  che mi accompagnò in un ultimo penoso viaggio).

Però mi ricordo un episodio. Avevo poco più di vent’anni e andai a Roma accompagnata da mio fratello minore, all’epoca appena diciottenne. Io dovevo fare un provino per una trasmissione di Canale 5, e così fattasi ‘na cert’ora… ci trovammo in piazza Venezia e decidemmo di prendere un taxi per andare agli studi della Dear.

Tra quelli parcheggiati ne scegliemmo uno a caso.

Me lo ricordo come fosse ora: lungo tutto il tragitto quel tassinaro non ha fatto altro che moccolare e lamentarsi perché era toccato proprio a lui andare così lontano. Mio fratello ed io ci guardavamo di sottecchi trattenendo il riso, e ricordo che eravamo anche un po’ spaventati, tanto che siamo stati zitti tutto il tempo, scrivendoci sul bordo delle pagine della Settimana Enigmistica che avevamo con noi.

Non ho mai capito la reazione di quel tizio. Poteva rifiutarsi, avremmo preso un’altra macchina, magari non aveva voglia, forse quella zona gli ricordava un amore perduto, o aveva un impegno e gli abbiamo fatto fare tardi. Non lo sapremo mai.

Però quel tassista imprecante contro due ragazzini ha influenzato la mia opinione sulla categoria, e le immagini che stanno circolando in questi giorni la rafforzano.

Annunci

2 pensieri su “Taxi!

  1. abitando a roma posso confermare la tua opinione di giovinetta. sono la categoria professionale che più di ogni altra ha gettato fango sulla nostra città, piuttosto che utilizzare i loro messi vado a piedi. sono i degni scagnozzi del nostro famigerato sindaco. li destesto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...