Amarognola

Il 2013 per me è iniziato con un curioso ripetersi di eventi e situazioni gemelle, nella cosiddetta vita reale e nell’altrettanto cosiddetta vita virtuale.

Due fronti solo apparentemente diversi e distanti, in realtà, almeno in questo caso, molto vicini, paralleli forse, ma identici nell’andamento e nella conclusione. Stessa causa: una colpevole mancanza di comunicazione, perché dire la verità può essere più faticoso e doloroso che ascoltarla.

Al di là dell’interpretazione “romantica” e “buonista”, quando una persona ci conosce da anni (tanti anni), e nonostante la confidenza, la fiducia, le esperienze condivise, interrompe la comunicazione senza un motivo apparente, resta sempre il dubbio di un’irrispettosa indifferenza.

Poi i motivi saltano fuori, come un pupazzo a molla dalla scatola a sorpresa, e allora si rarefanno le nebbie, e si aggiunge un’altra tacca alla barra delle delusioni.

Amaramente.

Annunci

Un pensiero su “Amarognola

  1. Avrei potuto scriverlo io questo post, pur con qualche variazione. Amarezza e delusione che col tempo si superano, ma lasciano comunque un segno, uno in più, uno tra altri brutti segni nel lungo storico percorso dei rapporti umani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...