Trash_endence

Transcendence, ovvero “dove andremo a finire, signora mia?”. TRANSCENDENCE

Immaginiamo un mega computer, velocissimo, potentissimo, e anche senziente, al quale se chiedete “puoi dimostrare di avere coscienza di te stesso?” lui risponde ” tu puoi farlo?”. A questo punto i personaggi dentro il film si guardano colpiti da tanta arguzia, mentre gli spettatori al massimo cambiano posizione sulla poltrona.

Immaginiamo che dentro la rete neurale di questa intelligenza artificiale venga uploadata la mente di un essere umano. Nello specifico, il cervello di Johnny Depp, in versione scienziato stropicciato e avvelenato col polonio da un commando di terroristi, contrari agli eccessi della tecnologia perché dannosa per l’umanità. (Un classico).

Ecco che, una volta morto, lo scienziato torna sotto forma di presenza virtuale, potente, onnipresente e forse davvero pericoloso. Insomma una sorta di Her all’ennesima potenza, che, replicandosi in tutti i computer attraverso internet, potrebbe prendere il controllo di tutto, ma proprio tutto. Un altro classico: lo scienziato pazzo che vuole dominare il mondo. Ma è poi davvero cattivo il povero Johnny ridotto a un ammasso di bit?

Evito di raccontare la trama nel dettaglio per due motivi: il primo è che non voglio rovinare il gusto di chi andrà a vedere il film, il secondo è che nella seconda parte ho dormicchiato un po’. Colpa dell’ora tarda e delle poltrone troppo comode.

Comunque ho capito lo stesso, perché sono intelligente e perché tanto originale questa storia non è.

lawnmowerman5In ordine cronologico ho trovato riferimenti a Il tagliaerbe, del 1992, in cui un tizio prima bonaccione e anche un po’ ritardato, diventa sempre più intelligente e alla fine diventa pura energia per controllare tutte le reti di comunicazione.

Ma soprattutto ho ritrovato i nanorobot della serie TV Revolution in cui in un futuro distopico (quanto mi piace questa parola), la Terra si ritrova senza elettricità a causa di un misterioso evento, che somiglia molto a quello del film in questione. revolution_nanites

In conclusione, un film un po’ confuso, a tratti noioso, nonostante tanti bei nomi e belle facce (insieme a Depp ho apprezzato Paul Bettany che interpreta l’amico scienziato, che però… ).

Da 1 a 5 darei 2 palle e mezzo, come incoraggiamento.

E andiamo sempre avanti, mai avere paura della scienza e della tecnologia.

Annunci

Un pensiero su “Trash_endence

  1. Grande. 8 euri sparambiati. Gratitudine.
    In effetti Revolution è riuscita un po’ a togliersi dalla cappa e spada. Però o alla Dolen tolgono il botulino oppure gnafanno.
    Buona Pasqua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...